Logo
B l u s t r i n g   S o f t w a r e
logo Blustring
B L U S T R I N G  S O F T W A R E
B l u s t r i n g   S o f t w a r e
Logo trasparente
Vai ai contenuti
IVA

La liquidazione IVA periodica con la ventilazione

Il calcolo della liquidazione IVA con la ventilazione dei corrispettivi
Nel corso dell'esercizio, i corrispettivi soggetti a ventilazione devono essere registrati con il codice IVA CODAVE (CORRISPETTIVI DA VENTILARE).
In fase di registrazione contabile, infatti, NON è nota l'aliquota con la quale verrà scorporata l'IVA.
L'IVA da corrispettivi sarà nota SOLO in fase di liquidazione, quando verrà effettuata la VENTILAZIONE dei corrispettivi.
Detto altrimenti, l'IVA da corrispettivi verrà determinata in base alla composizione dell'IVA pagata sugli acquisti di beni e servizi destinati alla rivendita.
Per il calcolo della ventilazione, nelle registrazioni delle fatture di acquisto assume rilevanza il campo RICLASSIFICAZIONE IVA poiché verranno considerati SOLAMENTE gli acquisti di beni e servizi destinati alla rivendita.
Non verranno invece considerate le altre tipologie di acquisti (beni ammortizzabili, beni strumentali non ammortizzabili, altri acquisti).
Completate le registrazioni rilevanti ai fini IVA del periodo, prima di effettuare la liquidazione IVA vera e propria, occorre determinare l'IVA da ventilazione.
Detto altrimenti, occorre scorporare l'IVA dai corrispettivi registrati.

Dalla procedura per la gestione delle liquidazioni IVA, selezioniamo la voce 030 - IVA DA REGIMI SPECIALI, e clicchiamo su NUOVA REGISTRAZIONE.
Quindi, impostiamo il periodo di riferimento, selezioniamo VENTILAZIONE PERIODICA, e clicchiamo su CALCOLA.
Infine clicchiamo sui comandi:
  • RIPORTA IN LIQUIDAZIONE IVA, per effettuare lo scorporo dell'IVA dai corrispettivi;
  • RIPORTA IN CONTABILITA', per effettuare il giroconto contabile.
Nell'esempio riportato, abbiamo ipotizzato che nel corso del primo trimestre 2018, sono stati fatti acquisti destinati alla rivendita per un totale di 2.020,00€, dicui:
  • il 39,60% all'aliquota del 10%;
  • ed il restante 60,40% all'aliquota del 22%.
Pertanto, il totale dei corrispettivi, pari a 1.342,00€, vengono scorporati:
  • per il 36,60% al 10%;
  • per il 60,40% al 22%.

Completata l'operazione appena illustrata, se andiamo a visualizzare la liquidazione IVA del primo trimestre 2018 (ancora in fase di preparazione), vediamo la seguente situazione:
Come possiamo osservare, è stata addebitata l'IVA scorporata dai corrispettivi.
A questo punto, possiamo procedere con la liquidazione IVA vera e propria.
La liquidazione IVA è stata generata.
Pubblicità
Apertura al pubblico
Lun - Ven : 9.00 am - 12.00 am,  15.00 pm - 18.00 pm

BLUSTRING SRL
Email: info@blustring.net
Website: www.blustring.it
BLUSTRING SRL  -  P. IVA: 03551370541  -  Via Settembrini, 15  06073 Corciano (PG)
BLUSTRING SRL - P. IVA: 03551370541
Torna ai contenuti